Blog aperto- venerdì 11 novembre 2011-

Il cantastorie era colui che andava in giro a cantare “storie” per paesi e città, attività già nota dalla metà dell’800, egli di solito si fermava in una piazza, all’angolo di una strada, in un mercato, dove c’era tanta gente di passaggio e lì incominciava a cantare, a suonare, a esibire i suoi fogli e i suoi cartelloni e tutti si radunavano ad ascoltare e a guardare. Un po' come facciamo noi in rete, esibiamo i post e gira e rigira la voglia di raccontare viene fuori. Da piccola sognavo di fare la cantastorie,ero affascinata da questa figura e le loro storie che tanto bene raccontavano.
Blogspot ha realizato in parte questa mia fantasia di bambina, ma a quando vedo e leggo, la figura del cantastorie è solo cambiata, si è trasformata e qui in rete chi in un modo e chi in un altro, un po' tutti " cantiamo le nostre storie" Natale si accosta, con lui i ricordi e i volti amati ritornano e con loro un po' del nostro passato. Nell'attesa del Santo Natale ricorderemo e ci racconteremo. Questi racconti che ho radunato e messi insieme ve li dono con l'augurio di un Santo Natale! Perchè noi bloggers, siamo i moderni cantastorie.


domenica 13 novembre 2011

Castagnata in piazza a Isolabona ✬ ✬

Dolceacqua, Val nervia
DOMENICA 23 OTTOBRE 2011


Lucio e Oreste questo pomeriggio l'ho trascorso in compagnia di amici nella piazza di Isolabona dove si è svolta una castagnata organizzata dalla Parrocchia e dal centro di aggregazione giovanile IsolaGiò. Le castagne sono state offerte degli Alpini di Buggio.




Lucio

Nadia e Antonio
Si potevano dimenticare dei bambini? Ebbene no! Per loro una bella pentolaccia piena di dolci e altri regalini...




Di seguito un album con le altre fotografie che ho scattato, chi vuole può "prelevare" quelle che gli interessano. È stato un bel pomeriggio.
Cliccando su questo link potrete accedere all'album.
Roberta qui

2 commenti:

gturs ha detto...

Ciao Rosy, grazie per aver parlato della castagnata a Isolabona. Nei nostri piccoli borghi le giornate passano lente, quando ci sono queste manifestazioni siamo tutti contente e in compagnia ci si diverte molto di più.
Mi piace l'idea di paragonare il blogger ad un cantastorie, non ci avevo mai pensato!
Un abbraccio, Roberta

rosy ha detto...

Grazie a te cara Roberta
Bacio ciao

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...